Ricerca e sviluppo

Abbiamo scelto di percorrere la strada dell’approccio biologico impegnandoci in un’intensa attività di R&D, effettuata sia nei nostri laboratori, sia in collaborazione con Università e Istituti di Ricerca.

PROMOZIONE DI ENZIIMI CATALIZZATORI
SVILUPPO DI PRODOTTI ECOSOTENIBILI
DIMINUZIONE DEI RIFIUTI
DIMINUZIONE DELL'USO DI SOLVENTI E ALTRE SOSTANZE INQUINANTI
REDUCED ENERGY CONSUMPTION
Collaborazioni e progetti

In linea con un approccio fortemente orientato all’innovazione
e al miglioramento continuo,
la collaborazione con Enti di ricerca e Università
risulta fondamentale per supportare la ricerca
dell’azienda e attribuirle validità scientifica.

Università di Trento
Il progetto BIOENZIME è stato sviluppato in collaborazione col dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Università degli Studi di Trento.
Lo scopo del progetto era lo sviluppo di un processo biologico di depurazione delle acque esauste provenienti dal trattamento in fase slurry di suoli contaminati.
La sperimentazione è avvenuta presso l’impianto di depurazione acque civili di Mori (TN) utilizzando la tecnica del “bianco”.

 

Università di Verona
In collaborazione con l'Università degli Studi di Verona, Biodermol ha condotto un progetto riguardante l'isolamenti di microrganismi (batteri e muffe) dalla matrice contaminata e la selezione dei ceppi che mostrassero capacità degradative verso i composti di interesse.
CRPA
CRPA (Centro ricerche produzioni animali) di Reggio Emilia: Progetto di valutazione dell’efficacia di prodotti enzimatici nel processo di digestione anaerobica con test di biometanazione BMP.
Brevetti
Brevetto Europeo per la bonifica
Nel 2012 abbiamo ottenuto il brevetto europeo EPO EP2138245 per la bonifica di terreni inquinati da idrocarburi.

Il brevetto riguarda il processo combinato di lavaggio e di selezione del terreno contaminato da idrocarburi e bioremediation in fase slurry della frazione lavata 0 - 4 mm.
Brevetto Europeo per la bonifica
Per primi in Europa abbiamo portato a termine una bonifica Ex situ On-site di un deposito di carburanti in Trento Nord dove sono stati stoccati fino a 500.000 litri di carburanti per oltre 40 anni.

L’importo dei lavori è stato di 750.000 euro e la bonifica è stata effettuata utilizzando il processo proprietario CLARA, il prodotto EVO e l’impianto di trattamento mobile.
Brevetto Europeo per la bonifica
La nostra rivoluzionaria procedura di biodegradazione, cioè di trasformazione strutturale di composti organici realizzata da microrganismi, comprende:
  • Biodegradazione primaria con formazione di altri composti organici più piccoli
  • Biodegradazione totale (o mineralizzazione) con trasformazione dell’inquinante in CO2, H2O, NH3, PO4=, SO4=.
Le forme di metabolismo osservate più comunemente sono:
  • Catabolismo con formazione di molecole più piccole
  • Cometabolismo con trasformazione di un contaminante da parte di microrganismi che non utilizzano l’inquinante come fonte di energia.

 

RICHIEDI MAGGIORNI INFORMAZIONI

Desideri ricevere informazioni sui nostri prodotti?
Compila il form sottostante indicando quello che cerchi e ti ricontatteremo fornendoti tutte le informazioni e l'assistenza tecnica di cui hai bisogno.
*Campi obbligatori
Accetto le condizioni sulla privacy | Leggi l'informativa
Invia
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni