09.06.2021

RI-LEATHER: IL PELO DA SCARTO CONCIARIO A NUOVA RISORSA

Continuano ad emergere risultati incoraggianti dalle analisi condotte all’interno del progetto RI-LEATHER, realizzato avvalendosi del finanziamento POR FESR 2014-2020 della Regione Veneto.

Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo di prodotti e tecnologie per la riduzione delle sostanze pericolose ed inquinanti, il riutilizzo e il riciclo degli scarti di lavorazione della pelle.

In particolare, Biodermol Ambiente si è impegnata nella messa a punto di un processo di calcinaio enzimatico in grado sia di depilare le pelli in assenza di agenti riducenti quali solfuro e solfidrato, sia di mantenere intatto il pelo, che può quindi essere rivalorizzato come sottoprodotto.

Le analisi effettuate tramite indagine microscopica SEM sul pelo ottenuto dopo la filtrazione confermano il buono stato di conservazione:
  • assenza di microrganismi come muffe, funghi o batteri
  • assenza di acqua che permetta la proliferazione di microrganismi
  • pelo non idrolizzato, asciutto e pulito

La condizione del pelo è fondamentale perché possa essere riutilizzato come sottoprodotto, anziché dover essere trattato come un rifiuto, e queste analisi aprono quindi le porte a possibili nuovi impieghi.

Specifici test sono stati condotti per comparare il pelo recuperato grazie a questo metodo con altre fibre di origine animale comunemente usate, quali ad esempio cashmere, lana tradizionale di pecora e lama.

Dalle prime sperimentazioni si è potuto osservare come sia possibile introdurre il pelo in alcuni manufatti tessili e, seppure il processo richieda ancora molti passi per essere ottimizzato, i risultati sono sicuramente promettenti.

Questo progetto è in linea con gli obiettivi a lungo termine della nostra azienda che si impegna quotidianamente per proporre la sostituzione a livello di processi industriali delle sostanze chimiche potenzialmente dannose con prodotti a base biologica.
 
Proprio grazie all’utilizzo dei prodotti White Line, sviluppati grazie ad una lunga e intensa attività di ricerca nei nostri laboratori, è stato possibile ottimizzare una ricetta di calcinaio con assenza di solfuri, requisito indispensabile per il riutilizzo del pelo oltre che importante per ridurre l’impatto ambientale dei processi conciari.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Desideri ricevere informazioni sui nostri prodotti?
Compila il form sottostante indicando quello che cerchi e ti contatteremo fornendoti tutte le informazioni e l'assistenza tecnica di cui hai bisogno.
*Campi obbligatori
Accetto le condizioni sulla privacy | Leggi l'informativa
Invia
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni